19Novembre2017

Login

Accesso all'Area Riservata

Nome Utente
Password *
Ricordati di me
Sei qui: Home News 16 titoli vinti ai Campionati Regionali Assoluti

16 titoli vinti ai Campionati Regionali Assoluti

Le atlete teramane ne vincono 11, oltre la metà dei titoli femminili in palio


Atletica teramana protagonista ai Campionati Regionali Assoluti disputatisi nelle giornate di sabato e domenica 24-25 giugno allo stadio Adriatico Cornacchia di Pescara. Le gare, valide anche come terza e ultima prova di qualificazione alle finali nazionali dei campionati di società, hanno visto la conferma della Vomano Gran Sasso nella finale “A” Argento maschile (squadre dalla 13^ alla 24^ posizione in Italia) e la qualificazione dell’Atletica Gran Sasso Teramo femminile alla finale B interregionale.   

Gli atleti delle due società teramane hanno riportato sedici titoli regionali, dei quali ben undici femminili. In particolare evidenza la velocista Ludovica Clementini (Atletica Gran Sasso Teramo), che è scesa per la prima volta in carriera sotto i 25 secondi sui 200, vincendo con un interessante 24”92 (vento + 0,8 m/s). La stessa atleta  ha anche vinto i 100 con un buon 12”18 e ha trascinato la 4 x 100 all’ottimo tempo di 48”28, insieme ad Alessia Lilli, Valeria Latino e Giada Bilanzola.

Nella velocità maschile ha brillato sui 200 l’ex azzurro Giovanni Tomasicchio (Vomano Gran Sasso) con 21”79, davanti a Riccardo Farroni (Vomano Gran Sasso) 21”99. Sui 400 femminili Gaia Sabbatini (Atletica Gran Sasso Teramo) è arrivata seconda con 57”56, impegnata in un test prima degli Europei Under 20. Primo posto della brasiliana Dos Santos (Aterno Pescara) con 56”03, ma titolo regionale alla Sabbatini per regolamento.   

Nei salti si è messa in luce Giada Bilanzola (Atletica Gran Sasso Teramo), che si conferma su buoni livelli atterrando a 12,59 metri nel triplo. Ha vinto anche il lungo con la misura di 5,72, vicina al suo primato personale di 5,77 metri, seconda la compagna di squadra Eleonora Braccili 5,61. Bene anche lo Junior Lorenzo Mantenuto (Vomano Gran Sasso) nel lungo con 6,96. Andrea Sinisi (Vomano Gran Sasso) ha valicato 4,70 metri nell’asta, vincendo il suo ennesimo titolo regionale della specialità.     

I lanci hanno visto in pedana il finanziere Gianluca Tamberi per la Vomano Gran Sasso, che nel giavellotto ha fatto segnare 61,67 metri, Nel peso l’Allieva Ludovica Montanaro (Atletica Gran Sasso Teramo) ha vinto con la misura di 11,93 metri con attrezzo di Kg 4.    

Nel mezzofondo spicca il risultato del marocchino Yassine Kabbouri (Vomano Gran Sasso) sui 3000 siepi, 9’06”73.

Gli altri titoli vinti dagli atleti teramani. 5000: 1° Yassine Kabbouri (Vomano Gran Sasso) 14’53”47, 2° Biniyam Senibeta Adugna (Vomano Gran Sasso) 15’20”32. 4 x 400: 1^ Vomano Gran Sasso (Puca, Farroni, Ulbar, Melozzi) 3’40”33.

Donne. 5000: 1^ Francesca Giuliani (Atletica Gran Sasso Teramo) 20’34”03. 3000 siepi: 11^ Elena Briganti (Atletica Gran Sasso Teramo) 11’43”32. Disco: 1^ Isabella Di Benedetto (Atletica Gran Sasso Teramo) 39,51. Martello: 1^ Isabella Di Benedetto (Atletica Gran Sasso Teramo) 44,76.