19Novembre2017

Login

Accesso all'Area Riservata

Nome Utente
Password *
Ricordati di me
Sei qui: Home News Gaia Sabbatini bronzo ai Campionati Italiani Assoluti

Gaia Sabbatini bronzo ai Campionati Italiani Assoluti

In un 1500 tatticamente difficile consegue anche il primato personale con 4’21”25


 

 

 

 

La stella di Gaia Sabbatini brilla anche nell’atletica dei grandi. Ai Campionati Italiani Assoluti, che si sono disputati a Trieste da venerdì 30 giugno a domenica 2 luglio,  la Sabbatini (Atletica Gran Sasso Teramo) ha conquistato un prestigioso terzo posto sui 1500, che la consacra anche nell’atletica dei grandi.  L’appena diciottenne atleta teramana allenata di Marcello Vicerè, in procinto di prendere parte agli Europei under 20 del 20-23 luglio a Grosseto, si è piazzata terza su questa distanza in 4’21”25, che corrisponde anche al suo primato personale, ritoccato di oltre 3 secondi. Gara nervosa e tattica, che si è accesa negli ultimi 500 metri dove la Sabbatini è stata brava a tenere il cambio di ritmo della Aprile, Mattagliano e Vandi. La lotta per il terzo posto sembrava tra lei e la Vandi, ma a cedere di schianto nel finale è stata Joyce Mattagliano. Vittoria di Giulia Aprile (Esercito) 4’20”56, 2^ Eleonora Vandi (Avis Macerata) 4’21”19, terza la Sabbatini, che ora è attesa dalla gara di 1500 under 20 del meeting internazionale di Losanna. Una gara che le servirà come ulteriore esperienza in vista degli Europei di categoria.   

Bene nel salto triplo anche la compagna di squadra Giada Bilanzola, che si conferma su ottimi livelli di rendimento con la misura di 12,71 metri, settima in finale a 16 centimetri dal primato personale. Vittoria dell’azzurra Dariya Derkach (Aeronautica Militare) con 13,77.

Positiva prova sui 3000 siepi di Elena Briganti (Atletica Gran Sasso Teramo), al primato personale con 11’15”24, classificatasi diciannovesima.

Altri risultati. Uomini. 100 (vento - 1,6 m/s): 6° in batteria Giovanni Tomasicchio (Vomano Gran Sasso) 11”04.