20Maggio2018

Login

Accesso all'Area Riservata

Nome Utente
Password *
Ricordati di me
Sei qui: Home News Gaia Sabbatini inserita nel progetto Sviluppo under 25

Gaia Sabbatini inserita nel progetto Sviluppo under 25

Convocata per il raduno mezzofondo veloce dal 23 aprile al 3 maggio 


Una convocazione che ha il sapore dell’ingresso nell’atletica azzurra d’élite, quella che è arrivata a Gaia Sabbatini, chiamata a partecipare al raduno mezzofondo veloce del progetto Sviluppo Under 25, che si svolgerà a Bussolengo, in provincia di Verona, dal 23 aprile al 3 maggio. Da ricordare che l’atleta teramana dell’Atletica Gran Sasso, classe 1999 allenata da Marcello Vicerè, è l’unica Juniores a essere stata selezionata per  questo ritiro collegiale riservato agli under 25, cioè gli atleti che si trovano ormai nel giro delle nazionali under 23 e di quella maggiore. I tredici convocati, tra i quali le donne sono quattro (con la Sabbatini sono in elenco Elena Bellò, Chiara Ferdani e Francesca Tommasi), sono specialisti degli 800 e 1500 metri. Nella stessa sede e negli stessi giorni saranno in raduno anche i numeri uno italiani degli 800, Giordano Benedetti e Yusneysi Santiusti Caballero.

Il principale appuntamento che attende Gaia Sabbatini in questa stagione sono i campionati mondiali under 20 di Tampere, in Finlandia, dal 10 al 15 luglio, dove la mezzofondista teramana sarà tra le punte della spedizione italiana. Sarà probabilmente impiegata sui 1500 che, ormai, sembra la sua specialità eletta sulla base, anche, dei riscontri avuti negli allenamenti e nei test condotti in occasione dei vari raduni nazionali. La prima uscita di rilievo ci sarà in occasione dei campionati italiani under 20, ad Agropoli in provincia di Salerno, dal 1° al 3 giugno.

Il raduno di Bussolengo sarà guidato dai tecnici della nazionale Pietro Endrizzi e Gianni Ghidini.