16Novembre2018

Login

Accesso all'Area Riservata

Nome Utente
Password *
Ricordati di me
Sei qui: Home News Atletica Gran Sasso 7^ nella finale nazionale B Under 18 femminile

Atletica Gran Sasso 7^ nella finale nazionale B Under 18 femminile

Tre vittorie individuali con la lanciatrice Ludovica Montanaro nel peso e nel disco, e con Angela Di Fabio nella marcia 


La squadra Allieve dell’Atletica Gran Sasso Teramo, unica formazione abruzzese qualificata, si è piazzata settima nel raggruppamento interregionale Adriatico delle finali nazionali dei campionati di società giovanili under 18 di atletica leggera, che si è svolto sabato e domenica 29-30 settembre a San Benedetto del Tronto.  Ogni raggruppamento era composto da 12 squadre, sia maschili che femminili. Le ragazze della squadra teramana hanno riportato tre vittorie individuali, come era anche nei pronostici. Nei lanci, si è messa in luce Ludovica Montanaro, nazionale under 18 agli Europei di Gyor, in Ungheria, nello scorso mese di luglio. Ha vinto il getto del peso (Kg 3) con la misura di 13,97 metri (vanta un primato stagionale e personale di 15,68) e il disco con 38,52 metri. La terza vittoria individuale è arrivata dalla sedicenne Angela Di Fabio, che nella marcia Km 5 ha chiuso in 25’11”62. Non le è giunta distante Camilla Gatti (Atletica Fabriano) con 25’20”65. Da ricordare che la Di Fabio ha di recente stabilito il nuovo primato personale con 24’47”13, quarta prestazione italiana stagionale di categoria. Ha portato un importante contributo anche la velocista Alessia Lilli, che  sui 100 si è piazzata seconda con il tempo di 12”64 (vento - 0,9 m/s), dietro Antonella Todisco (Alteratletica Locorotondo Bari) 12”55. La stessa portacolori teramana si è classificata terza nella gara di salto in lungo con la misura di 5,12 metri, a 4 centimetri dal personale. Altri buoni risultati sono stai conseguiti da Hajar Arafi, quarta sui 1500 con 5’04”05, e sui 3000 metri con 11’29”95, al primato personale. Nel salto in alto si segnala il quarto posto di Martina Forlini con la misura di 1,48, con un progresso di 8 centimetri rispetto al suo limite personale. Il raggruppamento Adriatico è stato vinto dalle ragazze dell’Alteratletica Locorotondo Bari e dai ragazzi dell’Atletica Piacenza.