21Maggio2019

Login

Accesso all'Area Riservata

Nome Utente
Password *
Ricordati di me
Sei qui: Home News Mantenuto e Bilanzola sesti ai Tricolori Assoluti Indoor

Mantenuto e Bilanzola sesti ai Tricolori Assoluti Indoor

Lorenzo Mantenuto 7,48, Giada Bilanzola  12,79, entrambi primato stagionale  


Saltatori teramani in buona evidenza ai Campionati Italiani Assoluti indoor di atletica leggera, che si sono svolti sabato e domenica 16-17 febbraio ad Ancona. Nel lungo maschile in rilievo l’ottima prestazione di Lorenzo Mantenuto (Atletica Gran Sasso Teramo), atterrato a  7,48 metri, a soli quattro centimetri dal primato personale stabilito l’anno scorso durante la stagione indoor. La prestazione, che migliora di 26 centimetri il primato stagionale, gli ha garantito un onorevole sesto posto, agguantato con un solo salto valido, il terzo, in una serie personale con ben cinque nulli, nell’evidente tentativo di ricercare lo stacco al limite. Gara vibrante per il primo posto, vinta dall’azzurro Kevin Ojiaku (Fiamme Gialle) con 7,87, stessa misura del secondo classificato, Antonino Trio (Athletic Club Bolzano), ma con una seconda prestazione di salto migliore, a 7,82.

Bene nel triplo femminile Giada Bilanzola (Atletica Gran Sasso Teramo), anche lei sesta con la misura di 12,79 metri, primato personale stagionale e terza prestazione in carriera, nella quale spicca il 13,10 all’aperto della stagione scorsa. La Bilanzola ha piazzato il salto migliore al quinto turno, dopo aver aperto la gara con 12,59. Nella stessa gara, la compagna di squadra e di allenamenti Alessia Giuliante, neocampionessa italiana U.23 indoor, si è classificata tredicesima con la misura di 12,02, in non buone condizioni fisiche.        

Nel getto del peso femminile non è riuscita a guadagnare la finale, la Junior Ludovica Montanaro (Atletica Gran Sasso Teramo), nona classificata con la misura di 12,08 metri, ben al di sotto del primato personale e stagionale di 13,09 metri, che gli avrebbe consentito di attestarsi al sesto posto. Gara vinta dall’azzurra Chiara Rosa (Fiamme Azzurre) con 15,72.

Si sono svolti domenica 17 febbraio a Teramo, nell’area dell’Istituto Tecnico Agrario di Piano D’Accio, i Campionati Regionali individuali Cadetti (under 16), Ragazzi (under 14) e Master (over 35 anni) di corsa campestre, valevoli anche come seconda e conclusiva prova dei rispettivi campionati di squadra.  La manifestazione ha visto la presenza di oltre 200 iscritti, compresi i ragazzi Esordienti (10-11 anni) che hanno preso parte a gare di contorno promozionali. L’organizzazione è stata curata dalle società Atletica Teramo e Atletica Gran Sasso Teramo.

Nella gara Ragazze di 1 Km si conferma il dominio della teramana Cristina Filipponi (Atletica Teramo) in 3’24”1, già vincitrice della prova del 13 gennaio scorso. A livello di squadra primo posto dell’Atletica Teramo.