27Febbraio2020

Login

Accesso all'Area Riservata

Nome Utente
Password *
Ricordati di me
Sei qui: Home News L’Atletica Gran Sasso tra le più virtuose in Italia

L’Atletica Gran Sasso tra le più virtuose in Italia

27^ nel Progetto Qualità Continuità, per la valorizzazione dei giovani


L’Atletica Gran Sasso Teramo è l’unica società abruzzese piazzata entro le prime 50 della graduatoria femminile nazionale del Progetto Qualità Continuità. Un riconoscimento annuale con il quale la federazione di atletica leggera premia, mediante contributi economici, le 50 società in Italia più virtuose delle graduatorie maschile e femminile in relazione ai risultati tecnici ottenuti dagli atleti tesserati da più anni. Il regolamento del progetto prende in considerazione le prestazioni tecniche stagionali e i piazzamenti ai campionati italiani conseguiti dagli atleti delle categorie Senior (over 22 anni), Promesse (under 23), Juniores (under 20) e Allievi (under 18), destinando il premio a quelle società che si sono distinte per il lavoro svolto sul campo nella valorizzazione dei propri talenti. Nel particolare, l’Atletica Gran Sasso si è classificata ventisettesima nella graduatoria femminile. Per la società teramana hanno fornito un contributo importante le prestazioni della mezzofondista Gaia Sabbatini, delle tripliste Giada Bilanzola e Alessia Giuliante, e della lanciatrice Ludovica Montanaro.