23Settembre2020

Login

Accesso all'Area Riservata

Nome Utente
Password *
Ricordati di me
Sei qui: Home News Gaia Sabbatini guida i teramani ai Tricolori Assoluti

Gaia Sabbatini guida i teramani ai Tricolori Assoluti

Sono sei in totale, compresa l’atleta delle Fiamme Azzurre, impegnata sugli 800


L’atletica teramana si presenterà con sei atleti ai Campionati Italiani Assoluti, in programma da venerdì 28 a domenica 30 agosto a Padova. Le maggiori attenzioni saranno ovviamente rivolte a Gaia Sabbatini (Fiamme Azzurre), iscritta solo agli 800, non essendo previsti i 1500 nel programma, stilato con l’intento di limitare al massimo il contatto fisico nel gare di mezzofondo. Le quali saranno recuperate eventualmente il 17-18 ottobre a Modena, nell’ambito della Festa dell’Endurance. La ventunenne atleta cresciuta nell’Atletica Gran Sasso è iscritta con il quarto accredito, 2’04”12, prestazione espressa in questa stagione. La favorita, sulla carta, è la compagna di squadra Elena Bellò, che detiene la migliore prestazione italiana stagionale con 2’01”34.

Alte anche le quotazioni della triplista Giada Bilanzola, inserita con la settima misura di accredito, 12,99 metri dell’anno scorso, stessa posizione occupata in graduatoria stagionale quest’anno con 12,49. La Bilanzola ha conquistato due bronzi nelle ultime due edizioni degli Italiani. Completa il quadro dei saltatori il lunghista Lorenzo Mantenuto dodicesimo accredito di iscrizione con 7,48, che cercherà di entrare in finale.

Nei lanci, cercherà di scalare le classifiche di peso e disco la Junior Ludovica Montanaro, undicesimo accredito nel peso con 13,72 metri, sedicesimo nel disco con 45,19 metri.

Infine la velocità, con la presenza sui 200 di Riccardo Farroni, tredicesimo accredito con 21”28, e di Maria Beatrice Marchetti sui 400, accredito di 55”40.