07Maggio2021

Login

Accesso all'Area Riservata

Nome Utente
Password *
Ricordati di me
Sei qui: Home News Sabrina Salvatori veloce sui 60 metri

Sabrina Salvatori veloce sui 60 metri

Corre in 7”87, davanti a Ilaria Barnabei 7”95. 


Comincia a decollare la stagione degli atleti teramani, che nello scorso fine settimana sono stati protagonisti di ottime prestazioni nelle gare indoor, ad Ancona, e di lanci invernali, che si sono svolti a Fermo. In primo piano questa volta i velocisti, sui 60 metri. L’Allieva classe 2004 Sabrina Salvatori ha fatto segnare un sensibile progresso correndo in 7”87, seconda in batteria, poi 8”01 in finale 4. L’atleta allenata da Gabriele Di Berardo aveva un primato personale di 8”00, risalente al 2019. Il livello tecnico femminile è accresciuto dall’esclusione, da una delle quattro finali, della Junior classe 2003 Ilaria Barnabei, anche lei al primato personale con 7”95, quarta nella sua batteria, miglioratasi di 3 centesimi.

Nei salti, esordio stagionale della triplista Giada Bilanzola, che ha fatto segnare 12,40 metri, terza classificata nella gara vinta dalla pugliese Francesca Lanciano (Atletica Locorotondo) con 12,62. Una gara caratterizzata da 5 nulli e un salto valido, dove la Bilanzola ha cercato di registrare soprattutto la rincorsa. Nell’alto, da registrare il primato personale dell’Allievo Mattia Scattolini, decimo con 1,81, con un miglioramento di 1 centimetro rispetto a quello precedente.  

Nel mezzofondo, in un 800 di alto livello vinto dall’azzurro Simone Barontini (Fiamme Azzurre) con 1’47”85, si è piazzato quinto Manuel Di Primio con 1’55”28.

Sotto la pioggia, nella prova di qualificazione lanci invernali di Fermo, ottima prestazione di Ludovica Montanaro primo posto nel disco con la misura di 43,77 metri, che costituisce primato personale stagionale. Nel disco Juniores (Kg 1,750) si migliora Niccolò Martini con la misura di 42,97 metri, con un progresso di oltre un metro rispetto alla misura d’esordio con